Come realizzare un Executive Summary di successo?

La scorsa settimana vi abbiamo parlato del Business Plan, ricordate?

Riassumendo, un Business Plan deve contenere i seguenti argomenti:

  1. L’ Executive Summary
  2. La società
  3. I prodotti
  4. L’analisi del settore
  5. L’analisi di mercato
  6. La strategia di marketing
  7. La struttura del management
  8. Il piano di realizzazione
  9. I capitali necessari
  10. Le informazioni finanziarie

Oggi ci focalizziamo sul punto uno: l’ Executive Summary (ES)

Executive SummaryL’Executive Summary, come vi avevamo già accennato, è la sezione più importante del Business Plan, poiché rappresenta la sintesi del progetto imprenditoriale futuro. Sulla base di questa sezione, l’investitore (o qualsiasi altro lettore del Business Plan), deciderà se procedere o meno nella lettura approfondita delle altre sezioni del piano.

È consigliabile redigere questa sezione per ultima, quando ogni capitolo sarà stato attentamente completato e analizzato in tutte le sue parti.

L’Executive Summary dovrebbe essere di lunghezza compresa fra una e cinque pagine e dovrebbe riportare in modo chiaro e conciso le informazioni di maggiore rilievo sull’azienda e sui traguardi da raggiungere in termini economici e finanziari.

Per realizzare il vostro ES dovrete fare delle brevi considerazioni sui seguenti punti:

1.La Società

Quando è stata costituita?

A quale scopo?

Utilizzo di una particolare tecnologia

Progettazione di un nuovo prodotto

Produzione

Marketing

Quali sono gli obiettivi della società?

• A breve termine

• A lungo termine

Quali sono i fattori critici per il successo della Società?

2.Il/I prodotto/i

Cosa vende l’azienda?

Cosa rende unico il suo prodotto?

È un prodotto innovativo?

Ci sono barriere all’entrata?

In quale fase di sviluppo si trova?

Caratteristiche che lo distinguono dai

prodotti della concorrenza:

•Prezzo

•Qualità

•Rapidità

3.Il Mercato

Dimensioni attuali

Nazionale/Internazionale

Crescita recente (citare le fonti)

Crescita prevista (citare le fonti)

Quota di mercato stimata

4.L’Area Finanziaria

Capitali necessari per perseguire il

piano e modalità di finanziamento

Analisi dei risultati degli ultimi tre

anni (se disponibili)

Piano economico – patrimoniale e

finanziario nei prossimi 3-5 anni

• A che scopo?

• Dove porteranno la società?

• Strategia di uscita per gli investitori?

•Analisi del break-even point

5.Il Management

Completezza del team

Brevi note sulle esperienze

professionali del management

Accento sui punti di forza del

management

 

 

(Fonte: AIFI)