Guida all’applicazione: approfondisci le tue ricerche con il motore di ricerca semantico

Questa applicazione è interessante per chi vuole placare la propria curiosità e controllare il proprio motore di ricerca semantico: si chiama I-search ed è un’applicazione per browser che consente di avere link di approfondimento suggeriti dal motore di ricerca stesso.

L’applicazione agisce con un algoritmo semantico che si avvale delle parole-chiave inserite dall’utente per cercare in profondità pagine correlate a quella su cui si sta navigando, restituendo poi i migliori risultati. Questa applicazione affiancherà i motori di ricerca tradizionali permettendo una navigazione personalizzata e verticale.

Come funziona il motore di ricerca semantico

Praticamente, i link suggeriti dal tool seguono la logica del motore di ricerca semantico: uno spider passa sulle pagine visitate dagli utenti di I-search e leggendone il contenuto:

  • lo indicizza
  • lo mette in relazione con gli altri contenuti cercati dall’utente

Questo meccanismo  fa sì che l’applicazione proponga link di approfondimento a quelli cercati.

L’applicazione sarà lanciata in fase beta il 23 Luglio e diventerà disponibile sul web dal 3 Settembre.

Provatela al sito:  I-search