CrowdRoaming: l’app che ti fa navigare in roaming gratis all’estero.

Avete prenotato la vostra vacanza all’estero, è tutto pronto: documenti, valigie…avete anche individuato le cose che vorreste vedere. Ma potreste aver bisogno di guardare Google maps per capire se è giusto il tragitto che state facendo per raggiungere quella spiaggia, quel museo o quel ristorante che vi hanno consigliato. In quest ultimo caso sarebbe anche utile guardare le recensioni su TripAdvisor.

crowdroamingE la domanda che subito sorge è: quanto costerà andare su internet all’estero? Se avete uno smartphone Android, da oggi potete stare tranquilli, per voi c’è CrowdRoaming, l’app che azzera i costi di connessione in roaming sfruttando gratuitamente le reti internet delle città estere.

L’app è scaricabile gratuitamente da Google Play.

Come funziona l’app?

Quando avviate CrowdRoaming il vostro dispositivo cerca in automatico gli smartphone con una connessione internet locale che abbiano installato l’app e abbiano una parte di connettività inutilizzata.

Infatti, non tutti quelli che hanno una connessione internet sul proprio smartphone sfruttano appieno il pacchetto dati di internet fornito dalla propria compagnia telefonica. E dove finiscono tutti i dati che non vengono utilizzati? Ritornano indietro al gestore di telefonia mobile.

Ma questi dati inutilizzati potrebbero essere impiegati in modo diverso: esser condivisi con un turista straniero.

In pratica il dispositivo locale dà la disponibilità a condividere parte della sua banda e il dispositivo straniero ne può beneficiare, utilizzando la quantità di dati concordata.

E appena finisce quella banda condivisa, il vostro telefono cercherà altri dispositivi che abbiano quell’app, per continuare a navigare gratis su internet.

Parola d’ordine? CONDIVISIONE !

“La condivisione è oggi quello che una volta era il possesso, e la popolarità di servizi come Couchsurfing o Airbnb è in continua crescita” (Homayun Zahidi, CEO di CrowdRoaming.com)

Cosa otterranno in cambio gli utenti generosi? Potranno ottenere gli stessi vantaggi durante i propri viaggi all’estero.

Quest’estate condividi anche tu !