Come ogni lunedì iniziamo la settimana facendo qualche domanda agli ultimi partecipanti alle edizioni del percorso formativo realizzato in accordo con Confindustria.

Oggi abbiamo con noi gli amici di Runtimate.

3

Di cosa si occupa Runtimate?

Runtimate si occupa di fitness a 360°, superando i limiti dello stato dell’arte attuale per ciò che concerne il comfort durante l’attività e focalizzando lo sviluppo dell’app sulla motivazione e sull’aspetto sociale del running.

Attraverso un sistema di lock-on magnetico, sarà ora possibile soddisfare il bisogno condiviso di trasporto e accessibilità di alcuni accessori chiave durante l’allenamento. Superiamo i limiti di zaini e marsupi durante l’attività outdoor in modo nuovo, innovativo e di tendenza.

L’applicazione garantisce motivazione continua, a chi ne ha poca ma anche a chi ne ha già molta.

Al consueto sistema di monitoring dell’attività, si affianca un sistema premiante che converte gli sforzi di ogni allenamento in moneta virtuale. Quest’ultima può essere utilizzata come posta da scommettere sfidando utenti vicini e amici per rendere sempre nuova e appassionante l’attività,
oppure può essere scambiata per sconti sull’e-shop in modo da ottenere un premio fisico per il costante allenamento.

 

In cosa vi distinguete dai competitor?

Per ciò che concerne il prodotto fisico, i competitor che mirano a soddisfare i bisogni che abbiamo individuato si sono orientati al miglioramento dell’efficienza di soluzioni già affermate nel mercato.

La nostra innovazione tecnologica, invece, mira a creare un nuovo standard di riferimento focalizzandosi sull’eliminazione completa dei limiti dei prodotti già esistenti sul mercato (accessibilità degli accessori durante l’attività, comfort che dipende dall’intensità dell’allenamento, vestibilità non perfetta) attraverso un nuovo sistema brevettato.

Le fitness app già esistenti si focalizzano sul monitoring dell’attività, lasciando poco spazio alla motivazione.

Noi rovesciamo quest’approccio e poniamo al centro del nostro sistema l’utente, spingendolo all’attività con obiettivi virtuali di breve periodo e obiettivi materiali di lungo periodo, conservando e migliorando contemporaneamente le funzionalità di monitoring dei nostri competitor.

La facilità di posizionamento dello smartphone sui nostri prodotti fisici ci permette di tracciare attività a corpo libero che necessitano in questo momento di app dedicate.

Bianca

Cosa può esservi utile in caso di adozione?

Siamo alla ricerca di un partner che possa curare lo sviluppo e la produzione del prodotto che ha superato la prima fase di ingegnerizzazione e prototipazione.

Necessitiamo inoltre di investimenti per la sostenibilità della piattaforma multimediale e del marketing.