Startup e strategie di ingresso nel mercato

Strategie di ingresso nel mercato per una startup: questo l’argomento della lezione di domenica 4 novembre che verrà tenuta da Carlo Alberto Pratesi.

Strategie di ingresso nel mercato: l'esperienza di Carlo PratesiCarlo Alberto Pratesi è professore ordinario di Economia e gestione delle Imprese all’università Roma Tre dove tiene due corsi: Marketing al triennio, e “Marketing, innovazione e sostenibilità” nel corso di laurea magistrale in Economia e Management. Fino al 2012 è stato anche docente di Corporate Communication. Dal 1999 è iscritto all’Ordine dei Giornalisti e svolge attività di consulenza per primarie aziende. È scientific advisor del Barilla Center for Food and Nutrition e responsabile editoriale della rivista “Officina” di Ina Assitalia. Con Paolo Merialdo e Augusto Coppola ha fondato InnovAction Lab: un percorso formativo che insegna agli studenti universitari a lavorare in team per sviluppare un’idea di business da presentare in modo efficace ai fondi di venture capital. È autore di numerose pubblicazioni, tra le quali: Il marketing dei prodotti alimentari di marca (1995); Il marketing dei servizi ad alta tecnologia (1996); Sviluppare la fedeltà ascoltando il cliente (1997); Il marketing del made in Italy (2001); Piano di Marketing dei nuovi prodotti (2002); Branding (2006); Marketing (2006); Marketing televisivo (2010); Mobile Apps (2011); INA Assitalia. Cento anni insieme a voi (2012).

In particolare, durante la lezione affronterà temi quali:

   • Analisi della domanda;

   • Valutazione del potenziale;

   • Segmentazione e targeting;

   • Analisi della concorrenza;

   • Posizionamento;

   • Strategia e piano di marketing;

   • Decisioni relative al prezzo, alla comunicazione e alla distribuzione del prodotto/servizio;

   • Le strategie di brand.

L’obiettivo del docente è quello di impostare un percorso di marketing che sia contestuale allo sviluppo dell’idea di business, evitando di trattare le problematiche del mercato solo nella fase a valle.

Vi aspettiamo lunedì per gli aggiornamenti sul week-end del 3-4 novembre nella sezione “eventi” del sito. Stay tuned!